#Ripartiredailuoghi: La Madonna delle Grazie, in località Conche.

Lo avevamo annunciato già nelle nostre Linee Programmatiche e finalmente siamo felici di comunicarvi che abbiamo dato inizio ai lavori di riqualificazione e restauro dell’area, dedicata alla Madonnina delle Grazie, ubicata in località Conche – Tempa Guardiana di Corleto Perticara.
Il sito, un tempo utilizzato come luogo di culto e di svago, riversava da anni in stato di totale abbandono.
Nella memoria collettiva esso è ricordato o per la “merenda” frugale, fatta di pane e zucchero, che lì veniva consumata dagli alunni delle scuole (…ed era quella la vera “gita di fine anno”), oppure per la messa del 2 luglio, che lì si celebrava nella memoria liturgica della Madonna delle Grazie.
Veniamo da mesi intensi di studio, di richieste e di concessioni per quel lembo di terra, posto in una servitù di passaggio, in cui leDONNE CATTOLICHE,nell’Anno Giubilare 1950, posero la nuova immagine della Madonna, scolpita in pietra, non dissimile dall’originale, purtroppo trafugata.
Il progetto prevede:
– Il restauro e la messa in sicurezza dell’intera edicola votiva, mediante pulizia della pietra, rifacimento dell’intonaco e tinteggiatura;
– La ricollocazione dei lampioni votivi, già restaurati e ripuliti da Lavorazione Ferro e Alluminio di Lapenta Giambattista
– La pulizia dell’intera area da sterpaglie e rovi e l’installazione di: una staccionata in legno; un altare e di alcune panchine artigianali.
– Il restauro dell’effigie mariana, già eseguito ed offerto dal Maestro Artigiano, Egidio Lauria. (La statua resterà esposta nella Vetrina Pro Loco fino ad ultimazione dei lavori, prevista per la fine del mese di marzo.)
Il progetto non ha solo una finalità estetica, ma ci ha consentito di impegnare, mediante la collaborazione delle imprese del territorio, alcuni nostri concittadini, vere e proprie maestranze locali, che in un momento così difficile, segnato dall’emergenza sanitaria in corso, risultavano disoccupati o in cerca di occupazione.
A tal proposito, ringraziamo Alessandro De Lucia e Donato Ricciardi per le opere già svolte; le imprese Boschive Toce Antonio e Logiodice Domenico e le attività commerciali del nostro paese che ci stanno fornendo i materiali necessari: E’ il nostro piccolo contributo per rilanciare il nostro #territorio e sostenere l’economia locale.
Gran parte del lavoro è stato già espletato ed autofinanziato. Chiediamo anche il vostro sostegno nei modi e nelle forme che vi sono più congeniali, affinché si possa restituire alla comunità questo luogo della memoria, testimone del tempo e della storia.
Potrete fare la vostra donazione attraverso i seguenti canali:
– Tramite bonifico bancario – Intestato a: PRO-LOCO CORLETANA
C/C: IT73V0859741960000030004300 – Causale: Restauro Madonna
– Erogazione liberale da versare presso la nostra sede Pro Loco.
Grazie a quanti stanno già contribuendo e a quanti vorranno contribuire.