La nostra Storia

La nostra STORIA

1. In data 25 maggio 1999, presso il notaio dott.ssa Simone Beatrice in Marsicovetere, via Grumentina n. 17, è stata costituita, con atto pubblico n. 2051 registrato a Potenza in data 1 Giugno 1999, l’Associazione Pro Loco di Corleto Perticara, in breve Pro Loco Corletana. Dopo la regolarizzazione davanti al notaio, il 30 giugno 1999, il Consiglio Comunale ha nominato il proprio rappresentante in seno al Consiglio di amministrazione dell’Associazione ed ha espresso parere favorevole alla sua iscrizione all’Albo regionale delle Pro Loco.

La Pro Loco Corletana, dalle sue origini, si è proposta di riunire tutti coloro che avevano interesse allo sviluppo della località, dagli enti ai commercianti, dagli artigiani agli agricoltori, dagli esercenti ai privati, e di svolgere l’opera di organizzare turisticamente il centro, fornendo il proprio contributo al generale miglioramento estetico, edilizio e stradale del paese. Soprattutto delle zone dal maggior potenziale turistico, favorendo l’abbellimento delle piazze, dei giardini, dei viali e delle strade.

La Pro Loco si è, inoltre, attivata in azioni di tutela e valorizzazione delle bellezze naturali, storico-artistiche, Monumentali del luogo per farle conoscere ed apprezzare anche fuori dal contado.

Dal 2009, tuttavia, l’attività della Pro Loco ha subito una battuta d’arresto, ma dopo questo lungo periodo di stasi, oggi è pronta ad un nuovo inizio. Ne mese di  Giugno 2015, si è riunita l’assemblea dei soci che ha eletto il nuovo Consiglio di Amministrazione e il suo nuovo Presidente. Nel “Carnet” degli impegni: Promuovere ed organizzare festeggiamenti, gare, mostre, spettacoli pubblici, fiere, gite ed escursioni, nell’ottica di far aumentare il livello socio- culturale del paese.

La conoscenza, la conservazione e la riscoperta, socialmente condivisa, dei patrimoni ereditati dal passato e delle testimonianze storiche di Corleto, costituiscono, per noi della Pro Loco Corletana, momenti fondamentali per consolidare l’identità del nostro popolo, per permettere di vivere in modo originale le contraddizioni della quotidianità e per effettuare scelte che sappiano trovare equilibrio e sintesi tra valori del passato e le problematiche del presente, prefigurando, così, una modernizzazione che si qualifichi per la forza delle radici di appartenenza delle persone e della comunità.

La Pro Loco, per crescere e per affermarsi, ha bisogno di tutti, in essa c’è spazio per coloro che vogliono operare nell’interesse comune e con un impegno mirato alla salvaguardia delle attività in atto, perciò auspichiamo che il senso di appartenenza e del nostro essere Pro Loco Corletana, qualifichi sempre di più il nostro lavoro. La nostra è un’associazione che vive in simbiosi con il mondo che la circonda e lo sforzo di tutti deve essere quello di conservare il recupero delle nostre tradizioni e la cultura storica del nostro paese.

A tutti noi, va l’augurio di poter lavorare insieme con impegno, costanza e dedizione… 
Possa essere, questo, l’inizio di un viaggio, alla riscoperta di questi nostri luoghi, delle nostre usanze,delle nostre tradizioni.

Camminando INSIEME, con una visione della Storia, e quindi del passato, non monumentale, ma critica, guarderemo al passato e  ne valorizzeremo i grandi esempi e i grandi valori, ma il nostro sguardo, speranzoso, si rivolge al futuro, con l’auspicio di svolgere dei servizi interessanti il turismo, atti a migliorare le condizioni di vita di chi vive a costantemente a Corleto e di chi, anche solo per un breve periodo, ne fa ritorno.

 Ci adopereremo per rispettare con responsabilità il mandato affidatoci, unendo la coscienza di chi ha il compito di trasferire, con umiltà, la sua esperienza, e l’entusiasmo di chi è cosciente di dover imparare.

BUON LAVORO a TUTTI